Aree a rischio - Processo Migratorio

AVVISO

Il termine ultimo per l'invio dei lavori è stato prorogato al 17 giugno 2017 - Scarica la circolare

In data  24 giugno 2016, alle ore 10,30 questo Ministero ha sottoscritto con  le OO.SS. aventi titolo l’ipotesi Contratto collettivo integrativo nazionale, che si allega alla presente,  finalizzato a stabilire i criteri e i parametri di attribuzione delle risorse per le scuole riguardante l’utilizzo delle risorse finanziarie per progetti relativi alle aree a rischio, a forte processo immigratorio e per contrastare  la dispersione scolastica e l’emarginazione sociale, di cui all’art.7 del vigente CCNL 2006/2009,  per l’anno scolastico 2016/2017.

Le Parti hanno espresso unitariamente la volontà di confermare la validità dei parametri già utilizzati negli anni pregressi, al fine di procedere ad una rapida ripartizione delle risorse finanziarie a livello regionale.

Le risorse finanziarie a disposizione per l’anno scolastico 2016-2017 per le scuole collocate nelle aree a rischio educativo, con forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica sono determinate nella somma complessiva pari a €. 23.870.000,00 (lordo stato), ripartita tra le Regioni secondo il prospetto riportato nel sopracitato articolo.

Le Istituzioni Scolastiche interessate devono richiedere la password dal modulo sottostante per effettuare il login e collegarsi all'area riservata del  portale per l'inserimento dei progetti.

Si comunica alle Istituzioni Scolastiche che il termine ultimo per l'invio dei progetti  è il giorno 5 giugno 2017 alle ore 23.59.

Saranno poi le commissioni regionali ad approvare i progetti beneficiari dei finanziati.

Gli Uffici Scolastici Regionali possono richiedere le credenziali di accesso all'indirizzo di posta elettronica dgsip.ufficio2@istruzione.it.

 

Scarica la nota

Scarica l'ipotesi di contratto collettivo

 

Accedi all'area riservata